Ateliers

Tirolesefosdinovo-parkConsiste in un percorso aereo fra un punto a monte e uno a valle, per mezzo di un cavo di acciaio teso e tensionato adeguatamente, sul quale viene posizionato una carrucola, agganciata con un moschettone alla persona, che permette di scendere lungo il cavo. Le teleferiche (chiamate tirolesi) possono essere anche molto lunghe e vengono calibrate in modo che alla fine della discesa si produca un rallentamento della velocità. Chiaramente l’impatto emozionale è direttamente proporzionale alla lunghezza e alla quota di partenza. Ponte Tibetano

main_parco_facebox_facebox_faceboxSi tratta di un percorso formato da un cavo centrale sul quale si cammina e due cavi corrimano. La sensazione di vuoto è chiaramente molto forte. Si tratta di un classico che non può mancare assolutamente in ogni percorso. Se ben tesato è adatto anche ai più piccoli, lasciato lasco diventa imepgnativo, soprattutto sulle lunghe distanze.

 

 

Passerella agility_forest_03La stazione è composta di tronchetti fissati e dei cavi laterali con spaziatura in funzione della difficoltà del percorso. E’ possibile attraversare il ponte anche senza tenersi con le mani. E’ un vero e proprio ponticello, che può essere stabile o roteare su se stesso, mancare di qualche tronchetto per renderlo ancora più difficile. Tronchi oscillantiSkypark-Parco-AvventuraE’ composto da due cavi di acciaio tesi fra la piattaforma di partenza e quella di arrivo, qi quali sono appesi pezzi di tronco della lunghezza di 1,5/2mt, posizionati l’uno davanti all’latro in senso longitudinale e ad una distanza variabile. Si cammina lungo i tronchi reggendosi ai corrimano laterali. Nonostante l’oggettiva solidità della struttura, la sensazione di instabilità è moto particolare.
Scala Flottante parco_avventura-la_thuile-camperLa struttura di progressione è identica a quella della passerella, ma tesata in modo che i tronchetti si posizionino in verticale e si debba camminare sulla sezione del tronco e non sulla lunghezza. Richiede agilità ed quilibrio per mantenere i tronchetti nella posizione idonea all’attraversamento. La linea di vita è fornita di carrucola e posta poco più in alto della persona, alla quale è possibile tenersi durante la progressione. Pendoliimages

E’ una serie di altalene che vengono montate in successione su due cavi di acciaio. Nelle versioni più difficili si deve far oscillare l’altalena su cui si sta per raggiungere e passare sulla successiva. La distanza fra i pendoli e l’altezza dal suolo ne determina la difficoltà. E’ adatto sia ai bambini sia agli adulti e può essere intervallato da altri tipi di installazioni.

Scala di corda tgr_parchi avventura4Una rete di corda viene tesata orizzontalmente fra la piattaforma di partenza e quella di arrivo, con l’aiuto dei due cavi. La difficoltà è relativa alla lunghezza e alla pendenza. Viene spesso utilizzato per superare dei dislivelli tra due pedane. TunnelBLU1Di fatto costruiti come botti di legno sospese tra i due alberi, in succession, in modo che vi si possa passare all’interno, progredendo carponi o tirandosi orizontalmente lungo la linea di vita che passa all’interno. Posti tra loro a distanza variabile, creano la difficoltà nel passaggio “nel vuoto” tra la pedana e il tunnel, e tra un tunnel e l’altro.
Rete di arrampicata parco-avventura-lasa-litzer-waldeleE’ una rete di corda tesa verticalmente tra due alberi, di ampiezza variabile, sulla quale si progredisce mani e piedi in arrampicata laterale. Richiede buona forza fisica, soprattutto nelle braccia. Fa parte del corredo dei percorsi di difficoltà avanzata. Percorsi AereiaereiCostituiscono la struttura base di un Parco Avventura, e sono chiaramente classificati in base alla difficoltà. Quest’ultima viene sempre indicata in modo chiaro all’inizio dei percorsi. Anche l’accesso ai percorsi avviene in base all’altezza, per poter essere sicuri di accedere alla maniera autosicura per avanzare lungo i percorsi.

14.651 pensieri su “Ateliers”

    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 1048929 bytes) in /web/htdocs/parcoavventura.selvareale.it/home/wp-includes/comment-template.php on line 1639